martedì 21 gennaio 2014

primo giorno di sole: lo scialle, i tulipani, il pane e la lavastoviglie

 Non mi sembrava vero stamattina tirar su le tapparelle e lasciare entrare in casa il sole finalmente.
Ho steso lo scialle e, come promesso, l'ho fotografato per intero...






...quanto mi piace tutto colorato...





...ho iniziato con il verde ( quello un po' più scuro qui sotto ) e poi via con il viola, l'azzurro, il rosa carico, il bianco e via un colore dopo l'altro...





...e, una volta raggiunta la grandezza desiderata, un giro tutto intorno verde e poi il viola finendo con dei ventaglietti a chiudere il lavoro.





E' come fare una mezza piastrella per le coperte all'uncinetto, le granny square, partire da 6 catenelle da chiudere a cerchio e iniziare con le maglie alte a gruppi di tre che formano 2 quadratini invece di 4, proseguendo a strisce avanti e indietro al posto di lavorare in cerchio.
Ho cercato di disegnare lo schema qui sotto per farvi capire meglio il procedimento, almeno spero!









Oggi con il sole sono uscita sul balcone a controllare la crescita dei tulipani, ricordate quelli portati da mia figlia dall'Olanda?






Il mio primo pane con il lievito madre: inizio con il più semplice: le ciabatte.





E dopo quasi 20 anni di onorato servizio, la nostra cara lavastoviglie ci ha lasciati con un carico enorme di piatti da lavare a mano, niente ricette con alto consumo di piatti e pentole in questi giorni, ho persino fatto seccare il mio lievito dimenticato vicino al calorifero!






Proverò più avanti a rifarlo quando avrò più tempo per curarlo come si deve!

Con questo post partecipo al:



Linky Party 2014


Buona settimana!

Isabella

22 commenti:

  1. Molto carino il tuo scialle ... . caspita 20 anni ..... la mia era durata meno ....abbi,amo la seconda ma non la uso spesso giusto quando rincasa il figlio.... per spicciarsi ... il pane ti voglio proprio seguire ... è tanto che vorrei provare ... ma ho sempre troppe cose da fare ...anzi voglio fare troppo .. buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici, troppi progetti in corso!

      Elimina
  2. Il sole fa rivivere tutto. Bellissimo il tuo scialle molto colorato. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero il sole cambia tutto. Grazie per i complimenti!

      Elimina
  3. Hai ragione Isabella neanche io ci credevo stamani di essere uscita dal "tunnel"... sole??? Incredibile!
    Il tuo scialle mette proprio di buon umore, come la giornata di oggi! Che peccato che ancora l'uncinetto rimanga nella lista di cose da imparare.
    Lavastoviglie? Guarda, io dopo 20 anni invece sono riuscita ad averla e spero che mi duri 20 anni come è stato per te! ;-)
    Un abbraccio e speriamo che anche domani ci sia il sole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi mi hanno portato quella nuova spero che duri altrettanto ( aiuto tra 20 anni avrò ne avrò 64!) come volano gli anni!

      Elimina
    2. Tranquilla, coetanee: 62 tra 20! ;-)

      Elimina
  4. Ciao Isabella! Complimenti, che bel post! Anche da me oggi c'era il sole, e menomale... erano 4 giorni che poveva senza alcuna sosta! Ti aspetto al linky party che e' iniziato oggi, ok?

    Bacioni, alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stasera ho studiato le istruzioni della nuova macchina e domani passo da te.

      Elimina
  5. Anche qui finalmente il sole dopo quattro giorni di pioggia. Ci voleva , anche per me che amo fare delle belle passeggiate con la mia cagnolina. Lo scialle è bellissimo Isabella , sei davvero brava. Anche gli elettrodomestici hanno la loro fine e direi che la vostra lavastoviglie è durata tantissimo. Gli elettrodomestici di oggi non hanno una resistenza tale. Un bacione cara Isabella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mirtilla, ho usato la macchina fino all'ultimo ( aveva la molla della porta rotta, il cestello delle posate coi buchi, le ruote che si incastravano inserendo i cestelli e la manopola dei comandi fuori posto la usavo a memoria!!! Insomma fino alla fine anche perché nonostante tutto lavava bene.

      Elimina
  6. Risposte
    1. Voglia di primavera anche se mi manca la neve!

      Elimina
  7. Ah quel libro delle Sorelle Simili lo avevo anche io! Chissà dove sarà finito dopo l'ennesimo trasloco...
    Ma tu la ricetta della pasta madre l'hai presa da lì? Perche mi ricordo che davano delle misure stranissime...
    Bellissimo lo scialle!
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anche se la prossima volta ridurrò le dosi perché con i rinfreschi ho visto che diventa troppo grande.

      Elimina
  8. Mi spiace tanto per la tua trapassata lavastoviglie , ma lo scialle te lo ruberei volentieri !Grazie per le indicazioni , e buon lavoro con il pane !
    Maddalena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Maddalena, come va il mobile?

      Elimina
  9. Meraviglia delle meraviglie il tuo scialle!!! Il giusto tocco di colore in queste giornate grigie ^__^
    Un bacio
    paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dicono che domani farà freddo e nevicherà: ma con lo scialle starò al calduccio!

      Elimina
  10. Complimento per lo scialle, è veramente bello, mi piacciono molto i colori
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  11. ciao Isabella piacere di conoscerti. interessante le tue ricette per il pane, se ti va passa a trovarmi nel mio blog http://marypoppins1968.wordpress.com

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...