martedì 13 ottobre 2015

Lo stracquo a Ponza e la terapia del blog




Care amiche buon giorno!
E' bello ritornare qui sul mio blog, nel mio angolo dove posso staccarmi da tutti i pensieri e i dispiaceri. Di certo non starò qui a raccontare quello che mi rattrista ormai da anni,
 ma cercherò di occuparmi dei dispiaceri e non preoccuparmi.
Fosse semplice!

Oggi torno a Ponza col pensiero per raccontarvi dello stracquo.
Prima di partire per il mare abbiamo cercato un po' in internet gli angoli caratteristici dell'isola da visitare e le varie iniziative.
Abbiamo scoperto che lo scorso anno hanno organizzato lo stracquo:
raccogliere gli oggetti e i materiali arrivati sull'isola dal mare, rifiuti compresi, per realizzare delle opere d'arte con essi e esporle al pubblico.
Purtroppo mi hanno detto che quest'anno lo stracquo si era spostato sull'isola di Ventotene.
Come sapete abbiamo viaggiato in treno per evitare di partire la notte e soprattutto per evitare le code di agosto. Con un bagaglio a testa siamo riusciti a portare tutto il necessario per il nostro soggiorno.
Potevo non portare almeno un gomitolo per lavorare all'uncinetto durante il viaggio?
Quanto sono comodi i sacchetti per gli alimenti ikea richiudibili per trasportare in borsa l'occorrente!







Ho pensato così di portare un solo gomitolo bianco di cotone,
 un uncinetto e un paio di forbicine da cucito.
La settimana enigmistica è stata utile per buttare giù un piccolo schema da seguire per realizzare un raccogli stracquo con un faro. 
E' nata così una bustina a filet: il posto adatto per mettere i vetri levigati dal mare raccolti sulla piccola spiaggia di sassi tra le piscine naturali e cala Feola,
utile anche per poterli sciacquare nell'acqua senza perderli.






Ho chiuso il fondo lavorando una fila di ventaglietti
 e ho aggiunto due lacci di catenelle per poterla tenere al collo.






Non sapete quanto mi è stata utile nella gita a Palmarola
 per riportare a nuoto sulla barca i sassi e l'ossidiana raccolta.
Spero possa essere per voi una simpatica idea da realizzare per l'anno prossimo!






Questo è il mio bottino di vetri raccolti 
nel prossimo post vi farò vedere come li ho utilizzati
per poterli indossare!

Buona settimana

Isabella



2 commenti:

  1. è un'idea carinissima oltre che molto utile!!!!! u abbraccio lory

    RispondiElimina
  2. Hola Isabella amiga querida , que lindo bolso , me encanta el punto a croxhet

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...